Bahrain - dati generali


Fonte dati ISTAT, Ateco 2007

Import 2017 € 158.017.636,00
Import 2016 € 246.546.694,00
Import 2015 € 220.376.376,00
Export 2017 € 405.050.078,00
Export 2016 € 524.960.296,00
Export 2015 € 502.353.982,00
Aggiornamento : 21/07/2017

Capitale : Manama
Superficie (km²) : 712
Popolazione : 1,3 milioni (2011) ; 1,6 milioni (2025)
PIL : 26,1 miliardi $
PIL/pro-capite: 23.132,3 $
Settori economici: Produzione di petrolio; servizi finanziari ; telecomunicazioni ; trasporti
Religione : Musulmana
Lingua ufficiale: arabo
Fuso orario: +2h rispetto all'Italia; +1h quando in Italia vige l'ora legale.

 

Il Bahrain fa parte del Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) che comprende anche l'Arabia Saudita, gli Emirati arabi uniti, il Kuwait, Oman e il Qatar. Inoltre il paese fa parte del GAFTA (Grande zona araba di libero scambio) che comprende 17 paesi: Algeria, Bahrain, Egitto, Iraq, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Arabia saudita, Sudan, Siria, Tunisia, Emirati arabi uniti e Yemen.
   
Il Consiglio di cooperazione del Golfo negozia un Accordo di Libero scambio con L’Unione europea.
 
Lo stato dei negoziati/accordi UE- paesi del CCG è consultabile sul sito della Commissione europea –DG trade.
 
L'evoluzione delle relazioni politiche tra l’UE e il Bahrain è consultabile sul sito Action extérieure de l’UE.
 
La politica di importazione comporta alcune restrizioni sotto forma di prodotti proibiti o controllati (vedi « Customs procedures » sul sito delle dogane del Bahrain).
 
Dal 1° dicembre 2013 le merci pericolose che transitano nel porto di Bahrain (Khalifa Bin Salman Port) devono essere accompagnate da una scheda di sicurezza (material safety datasheet) e da uina dichiarazione di merce pericolosa.
 
I requisiti di etichettatura variano a seconda del prodotto. Fare riferimento alle informazioni contenute sul sito di accesso del Mercato, nel "Procedura e formalità" partito, tuttavia, essere completata.
In generale, l'etichettatura è in arabo, è frequente una seconda lingua facoltativa in inglese.
 
Oltre ai documenti e certificati standard, il Bahrain può richiedere documentazione specifica per alcuni prodotti.
Per maggiori informazioni è possibile consultare: