Singapore - dati generali


Fonte dati ISTAT, Ateco 2007

Import 2017 € 504.614.576,00
Import 2016 € 523.884.316,00
Import 2015 € 668.007.678,00
Export 2017 € 3.915.587.248,00
Export 2016 € 3.683.402.832,00
Export 2015 € 4.238.996.578,00
Aggiornamento: 14/01/2016

Capitale: Singapore
Superficie (km²): 710
Popolazione: 5,61 milioni
Reddito Nazionale, PPA(*): 476,75 miliardi US$ (Banca Mondiale 2016)
Reddito Nazionale /pro-capite, PPA(*): 85.020 US$ (Banca Mondiale 2016)
PIL: 296,98 miliardi US$ (Banca Mondiale 2016)
Settori economici: industria (1/4 del PIL): produzione, commercio all'ingrosso e commercio al dettaglio, elettronica, industria petrolchimica; Servizi: servizi di cassa, trasporto, comunicazione e servizi finanziari.
Religioni: Buddismo, Taoismo, Induismo, Islam, Cattolicesimo.
Lingue ufficiali: Malese, cinese, tamil, inglese
Moneta: Dollaro di Singapore, SGD
Fuso orario: 8 ore avanti rispetto all'orario del meridiano di Greenwich, 7 ore avanti rispetto all'Italia (6 ore avanti con l'orario legale)
(*) PPA – parità potere di acquisto
 

 

Singapore è una delle economie più aperte al mondo. È anche considerato il paese in cui è più facile fare affari. Continua a lavorare per la liberalizzazione degli scambi attraverso accordi di libero scambio bilaterali e regionali. I dettagli di questi accordi, siano essi negoziati, firmati o entrati in vigore, possono essere trovati sul sito web dell'Agenzia per la promozione dell'esportazione governativa.
Come membro dell'ASEAN, Singapore ha collaborato alla costituzione della Comunità economica dell'ASEAN, entrata in vigore il 31 dicembre 2015. L'obiettivo dell'ASEAN è quello di rendere la regione un mercato comune in eliminare le barriere tariffarie il più possibile e facilitare il libero flusso di beni, servizi, capitali e manodopera qualificata tra i suoi membri.

Singapore è membro del WTO dal 1° gennaio 1995.

Nelle sue relazioni con l'UE, Singapore fa parte dell'ASEM (Asia Europe Meeting), un processo informale di dialogo tra gli Stati membri, la Commissione europea e i paesi asiatici.
Come membro dell'ASEAN, Singapore beneficia dei programmi di cooperazione avviati dall'UE a beneficio di questa entità.
L'evoluzione delle relazioni politiche tra l'UE e Singapore è disponibile sul sito web Azione esterna dell’UE.
In attesa della negoziazione di un accordo di libero scambio tra l'UE e l'ASEAN, l'UE prosegue i negoziati per questo tipo di accordo con ciascun membro di questa associazione. L'UE e Singapore hanno completato la conclusione dell'accordo di libero scambio (EUSFTA) il 17 ottobre 2014, che riguarda gli scambi di beni e servizi nonché gli investimenti e si occupa anche degli ostacoli non tariffari al commercio come standard e regolamenti tecnici.

Lo stato dei negoziati/conclusioni dell'ALS tra l'UE e Singapore è disponibile sul sito web della Commissione Europea - DG Commercio.